birra


Per votare è necessario autenticarsi

Grunge IPA
Prodotta da Elav
Regione Lombardia
Stile (Ale) - India Pale Ale - India Pale Ale
Fermentazione Alta
Bicchiere Pinta   
Gradi saccarometrici 14,4 °P
Gradi alcolici 6,3 %
Temperatura di servizio 8-10 °C
Schiuma -
Colore -
Aroma -
Gusto -
Abbinamenti gastronomici -
Note american ipa con malti pale e crystal e luppoli Columbus, Cascade, Centennial, Amarillo. 60 IBU.
Accessi 4442
alexander_douglas (523) cisterna di latina (LT), Italia

expo una birra per tutti 2014: rispetto alla indie ale la birra è più povera...una fronda di agrumi simpatica ma un pelo monocorde e in bocca corpo ed amaro sono un po slegati....non cattiva alla fine ma mi aspettavo qualcosa di più

Voto 7
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 22/10/2014 00:54:02

Basslupo (237) Barberino di Mugello (FI), Italia

Peccato perchè sia all’occhio che al naso prometteva abbastanza bene, mentre al palato non mi convice del tutto, slegata ma soprattutto già a mezzo bicchiere diventa quasi noiosa.

Voto 6,32
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 6/10
Impressioni generali 6/10

Degustata in bottiglia in data: 16/08/2013 16:14:16

KIKO (213) Bologna (BO), Italia

Riassaggiata alla spina. Mi inganna anche questa e volta e poi mi delude! (Mi sento una giovane adolescente alle prime cotte). Promette molto principalmente all'aspetto e già meno a gli aromi, evanescenti e poco carismatici. Il gusto si rivela invece insoddisfacente, malto e amaro ancora incapaci di convivere insieme al meglio. Sempre più simile ad un prodotto di un homebrewer che si deve ancora impratichire piuttosto che una birra di micro birrificio!

Voto 5,72
Aspetto 7/10
Aroma 6/10
Gusto 5/10
Impressioni generali 6/10

Degustata alla spina in data: 15/07/2013 12:18:08

Evoluke75 (57) Giaveno (TO), Italia

Bevuta al pub di Bergamo alla spina (giugno 2013): schiuma poco persistente, al naso agrumata e moderatamente speziata. Gusto agrumato, inizialmente poco luppolato poi molto amaro. Buon corpo, piuttosto beverina.

Voto 7,68
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 07/06/2013 14:01:58

skarpe (29) calci (PI), Italia

Color ambrato scuro velato, schiuma bianca mediamente persistente. Al naso risulta gradevole e di buona intensità, scorza di agrume, leggermente speziato, erbaceo. Naso poco persistente. Gusto erbaceo, resinoso, pulito e secco. Inizia dolce, poi amaro molto lungo. Corpo strutturato.

Voto 8,16
Aspetto 8/10
Aroma 7/10
Gusto 9/10
Impressioni generali 8/10

Degustata in bottiglia in data: 19/05/2013 20:05:06

birraiolo (76) Trecate (NO), Italia

Color ambrato carico con poca schiuma di color nocciola. Al naso leggero caramello e erbaceo. Al palato si presenta con un amaro importante che lascia spazio a un fine caramello seguito da un leggero agrumato-erbaceo leggermente citrico, per concludere con un ritorno di caramello.

Voto 4,88
Aspetto 6/10
Aroma 4/10
Gusto 5/10
Impressioni generali 5/10

Degustata in bottiglia in data: 17/02/2013 22:07:27

giufandango (133) Lurano (BG), Italia

Le bottiglie piu' recenti di questa birra denotano un evoluzione, ovviamente al meglio: al naso spicca per pulizia, agrumato ed erbaceo ben bilanciati tra loro, imbocco dolce subito tagliato da una notevole sferzata d' amaro persistente. Molto bene.

Voto 7,3
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 8/10

Degustata in bottiglia in data: 24/01/2013 16:07:46

Robyvet (22) Cavernago (BG), Italia

Schiuma bianca e persistente. Birra ben bilanciata anche se il finale non è cosi amaro come ci si aspetterebbe.

Voto 7
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 09/08/2012 09:57:48

stoutvigatto (50) milano (MI), Italia

forse la ipa piu' deludente mai bevuta malto e luppolo senza unione risulta astringente acidula e con poco corpo in piu' i profumi di luppolo ricordano il cavolo cotto birra a mio avviso imbevibile

Voto 4,1
Aspetto 5/10
Aroma 4/10
Gusto 4/10
Impressioni generali 4/10

Degustata in bottiglia in data: 20/06/2012 17:00:00

KIKO (213) Bologna (BO), Italia

Colore ambrato, velata con schiuma ben presente e persistente. Promette molto, ma poi l'aroma risulta un po' evanescente, poco carismatica. Il gusto mi sembrato piuttosto insoddisfacente, malto e amaro sono poco amalgamati, incapaci di convivere al meglio. Nel complesso bevibile ma forse non molto più in la. Mi ha ricordato la mia prima produzione di una birra da kit, non certo un riferimento di fine birrificazione...

Voto 5,72
Aspetto 7/10
Aroma 6/10
Gusto 5/10
Impressioni generali 6/10

Degustata in bottiglia in data: 05/05/2012 22:22:15

unabirralgiorno (194) Modena (MO), Italia

Note del 29/9/2011, lotto 021 11. Ambrato carico, opalescente. La schiuma, molto persistente, è ocra, abbastanza fine e cremosa. L’aroma è abbastanza elegante e fresco: aghi di pino e dolce frutta tropicale (mango, melone, passion fruit) si dividono la scena. Le buone promesse dell’aroma vengono un po’ deluse in bocca, dove manca un po’ di pulizia. Il corpo, medio, cerca di trovare la sua strada tra caramello e sciroppo di frutta tropicale, dolce; a metà percorso arriva un’ondata erbacea e resinosa che raschia il palato e disturba la bevuta. Chiude con un retrogusto vegetale intenso, quasi balsamico, che però raschia nuovamente l’esofago. Grezza, poco equilibrata, con una luppolatura americana massiccia ma ancora molto lontana dai migliori esempi USA , “mostri” sì di luppolo, ma anche di pulizia e beverinità.

Voto 6,54
Aspetto 7/10
Aroma 8/10
Gusto 6/10
Impressioni generali 6/10

Degustata in bottiglia in data: 28/02/2012 22:28:41

Simonmattia (103) Curno (BG), Italia

Colore aranciato torbido, schiuma color caramello di grana fine-media. Olfatto giocato sull'equilibrio tra caramello/mielato scuro e toni erbacei da Cascade. Scaldandosi emerge un tocco di lievito, al gusto ha un deciso attacco mielato scuro e di caramello con un possente amaro erbaceo che emerge sul retropalato. Ben realizzate

Voto 7
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 30/05/2011 19:57:29

giufandango (133) Lurano (BG), Italia

Senza dubbio l'ispirazione sono le American Pale Ales, anche se di "Pale" questa birra non ha nulla..In effetti è una rossa di una tonalità molto carica, e la schiuma è tendente all' avorio. Gli aromi di luppoli americani si sentono al primo colpo, e al palato, risulta di buona struttura, probabilmente grazie al malto Crystal. Il finale non è troppo secco, piuttosto "mild", e direi che l'apporto alcoolico è giusto. Il rapporto malto/luppolo l'ho trovato abbastanza equilibrato, se proprio devo fare un appunto, ha una nota di lievito che un po' stona nel complesso comunque buono. Credo che valga la pena seguirne l'evoluzione, potrebbe diventare un riferimento in italia, per questo stile.

Voto 7,1
Aspetto 8/10
Aroma 7/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 28/02/2011 20:20:15