birra


Per votare è necessario autenticarsi

Zest
Prodotta da Extraomnes
Regione Lombardia
Stile (Ale) - Ale Belghe & Francesi - Belgian Pale Ale
Fermentazione Alta
Bicchiere Tulipano   
Gradi saccarometrici 11,2 °P
Gradi alcolici 5,3 %
Temperatura di servizio 6-8 °C
Schiuma -
Colore -
Aroma -
Gusto -
Abbinamenti gastronomici -
Note con luppolo Citra
Accessi 5771
psychedelic illusion (163) Sondrio (SO), Italia

Almeno quarto tentativo, ogni cotta e' a sé stante. Questa volta citrica a dir poco, 'blond' solo per il lievito belga utilizzato. Deludente!

Voto 4,5
Aspetto 6/10
Aroma 4/10
Gusto 4/10
Impressioni generali 5/10

Degustata in bottiglia in data: 30/10/2014 00:24:05

Polpettone87 (6) Milano (MI), Italia

Me la ricordavo meglio, avranno cambiato la ricetta, al naso ottimi profumi, ma al gusto troppo citrica!

Voto 6,1
Aspetto 7/10
Aroma 6/10
Gusto 6/10
Impressioni generali 6/10

Degustata in bottiglia in data: 14/10/2014 19:00:32

de:La (28) torino (TO), Italia

L'aspetto è piuttosto interessante con un bell aranciato dai riflessi verdastri, lievemente opalescente; la schiuma è compatta, fine e persistente. Al naso è, da subito, un’esplosione di frutta tropicale : note che richiamano il mandarino, ananas, scorza d arancia e polpa di pesca a cui si aggiunge un delizioso pepato ed una nota caratterizzante data dagli esteri del lievito che ci riporta in territorio belga. Il corpo è abbastanza snello ed una buona carbonazione rende la bevuta decisamente semplice, in bocca si ripropone, con semplice eleganza, il fruttato di cui sopra; il medio palato è caratterizzato da agrumi e uva spina e il finale è caratterizzato da un taglio molto secco che invita irrimediabilmente al prossimo bicchiere. La persistenza è buona e caratterizzata da note vegetali. Un’ottima birra, accattivante e ruffiana quel che basta,che riesce ad utilizzare con sapienza un luppolo modaiolo, ma per nulla semplice, qual è il Citra facendolo interagire egregiamente, in un bel gioco di equilibri,con gli esteri del lievito. Una grande birra l’ estate. [dLc]

Voto 8
Aspetto 8/10
Aroma 8/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata in bottiglia in data: 01/07/2013 14:19:14

KIKO (213) Bologna (BO), Italia

Un po' troppo citrica per i miei gusti, mi aspettavo meglio dall'aspetto e il naso ma poi in bocca un po' troppo limonosa...

Voto 6,1
Aspetto 7/10
Aroma 6/10
Gusto 6/10
Impressioni generali 6/10

Degustata alla spina in data: 30/04/2013 15:41:39

psychedelic illusion (163) Sondrio (SO), Italia

Riprovata per l'ennesima volta. Ottima al naso, con sentori erbacei, agrumati e di frutta tropicale, delude in bocca. grossolana, molto(troppo) carbonata, corpo esile, parecchi astringente. Blond ale rozza e poco fine, peggiorata rispetto alle vecchie produzioni.

Voto 5,34
Aspetto 7/10
Aroma 6/10
Gusto 4/10
Impressioni generali 6/10

Degustata in bottiglia in data: 20/04/2013 20:09:59

malto.matto (318) Milano (MI), Italia

mi sembra sia cambiata rispetto la prima zest di un paio di anni fa. molto citra al naso regala ottime sensazioni. in bocca trovata molto più secca, meno fruttato tropicale. poco corpo. medio/alta carbonazione. magari mi sbaglio ma mi sembra viri un pò verso le saison.

Voto 6,84
Aspetto 7/10
Aroma 8/10
Gusto 6/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 23/03/2013 21:07:13

alexander_douglas (523) cisterna di latina (LT), Italia

Bevuta anche questa alla GEIB....alla vista si presenta come nulla di eccezionale come tante blond ale, ma già al naso il luppolo Citra gli da quell'aroma tra il fruttato e l'agrumato che è piacevolissimo, e in bocca si riconferma piacevolmente gustosa e molto molto beverina. Forse una birra non molto strutturata ma decisamente ottima per cominciare una serata.

Voto 7,12
Aspetto 6/10
Aroma 8/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 18/12/2012 20:56:49

psychedelic illusion (163) Sondrio (SO), Italia

Vira decisamente verso il 'leggero', en diss che l'e' miga en brut cata foo'. Semplice, il che e' un bene, ma la bottiglia che ho provato io era molto lievitosa al naso(sembra lievito saison), il che mi convince poco, oltretutto squilibra piuttosto la birra, almeno al naso.. En fara' poo' scundun che l'e' culpa de la buteglia. Non male il finale.

Voto 6,06
Aspetto 8/10
Aroma 4/10
Gusto 6/10
Impressioni generali 7/10

Degustata in bottiglia in data: 17/10/2012 11:38:27

malto.matto (318) Milano (MI), Italia

ambrata. schiuma abbondante e molto persistente. al naso esplosione di frutta esotica e lampanti sentori luppolati. in bocca ancora molto luppolata, fruttata, note tropical-speziate. forte finale amaro agrumato.

Voto 8
Aspetto 8/10
Aroma 8/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata in bottiglia in data: 31/08/2012 02:40:25

unabirralgiorno (194) Modena (MO), Italia

olore oro pallido, velato; la schiuma, compatta, fine e cremosa, è bianca e molto persistente. Molto gradevole l’aroma, pungente, agrumato; spiccano sentori di scorza di limone, lime e pompelmo ma anche una lieve speziatura donata dai lieviti (tipo saison ?) con una nota pepata. Leggera e beverina, in bocca ha un rapido imbocco dolce, biscottato, seguito subito da un amaro un po’ erbaceo ma soprattutto caratterizzato da abbondanti note citriche. Gusto molto pulito e secco, con una leggera astringenza che comunque non disturba mai la bevuta. Il retrogusto è amaro ed erbaceo e ritroviamo note di scorza d’agrumi (limone, pompelmo). Semplice ma assolutamente non banale, ben fatta, pulita e,perfetta per l’estate. Nonostante l’impiego del “modaiolo” luppolo americano Citra, questa Zest non riesce a celare l’amore dichiarato che il birrificio ha per la tradizione brassicola Belga.

Voto 8,32
Aspetto 9/10
Aroma 9/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata in bottiglia in data: 28/02/2012 22:04:18

Basslupo (237) Barberino di Mugello (FI), Italia

Ho trovato questa Zest, davvero un ottimo prodotto, aroma notevole, dove figurano bene i luppoli made in USA, e anche al palato soddisfa lasciandolo secco e voglioso di un altro sorso. Anche molto beverina.

Voto 7,9
Aspetto 7/10
Aroma 8/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 11/09/2011 19:56:27

malto.matto (318) Milano (MI), Italia

assaggiata all'Italia Beer Festival a Milano il 6 marzo 2011, dove ha vinto il 1° premio. color giallo intenso, torbida. ampia schiuma bianca, dalla grana non troppo fine, compatta e persistente. al naso erbaceo ed intense note di esteri: un'esplosione di fruttato e agrumato! in bocca spicca il luppolo e ancora la frutta gialla, in particolare la pesca. presenta un retrogusto molto resistente, estremamente amaro e agrumato, leggermente speziato. in generale è scorrevole, secca e dissetante. una vera bomba!

Voto 8,6
Aspetto 8/10
Aroma 9/10
Gusto 9/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 07/08/2011 21:59:02

Simonmattia (103) Curno (BG), Italia

Gialla paglierina torbida con schiuma fine. Olfatto intrigante, con toni erbacei e agrumati dati dai luppoli americani (cedro, clementina, arancia), mileati (acacia) e floreali. Al gusto ha un attacco floreale e fruttato (pesca bianca) tagliato subito da una stupenda attenuazione, con un lunghissimo finale amaro da buccia bianca di limone e tarassaco.

Voto 8,9
Aspetto 8/10
Aroma 9/10
Gusto 9/10
Impressioni generali 9/10

Degustata alla spina in data: 06/06/2011 21:43:21

giufandango (133) Lurano (BG), Italia

Blonde ale, realizzata con lievito belga (utilizzato per la Saison della stessa casa) e luppolo americano Citra. Al naso note di lievito, spezia e una minima percentuale acida, tutto avvolto da un aroma di pesca. Schiuma molto intensa e amarissima al palato. Carbonazione elevata, secca e molto beverina. Un ottimo prodotto.

Voto 7,9
Aspetto 7/10
Aroma 8/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 05/06/2011 15:09:35

rampollo (203) Podenzano (PC), Italia

Buona davvero. Leggeri agrumi e pesca al naso , amara quanto basta , beverina. E bravo Schigi...

Voto 7,9
Aspetto 7/10
Aroma 8/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 09/03/2011 11:36:31

ciaba (213) milano (MI), Italia

Tanto luppolo che caratterizza questa birra che lascia il segno ! Dopo ogni sorsata la bocca si asciuga, piacevolmente , il luppolo invade il palato e tu desideri presto una nuova sorsata . Gran birra . Complimenti .

Voto 8,2
Aspetto 7/10
Aroma 8/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 9/10

Degustata alla spina in data: 08/03/2011 20:32:39