birra


Per votare è necessario autenticarsi

Montestella
Prodotta da Lambrate
Regione Lombardia
Stile (Ale) - Koelsch & Altbier - Koelsch-Style Ale
Fermentazione Alta
Bicchiere Flute   
Gradi saccarometrici 11,5 °P
Gradi alcolici 5 %
Temperatura di servizio 6-8 °C
Schiuma schiuma pannosa ed aderente dal bellissimo candido chapeau.
Colore caratterizzato da una sorprendente limpidezza tenendo conto della mancanza di filtrazione e di pastorizzazione. Color paglierino carico con riflessi lievemente dorati
Aroma iniziale di luppolo fresco poi interviene un malto deciso e si può infine avvertire un caramello lieve ma sicuro. Concentrandosi sul floreale troviamo fiori di camomilla e rosa accennata mentre il fruttato è dominato da una mela verde leggermente asprigna
Gusto all'inizio è omogeneo con malto gradevole ma fugace dato che ben presto il luppolo invade la lingua e si mantiene sempre presente anche quando arrivano in successione la pesca e l'ananas sciroppati. Retrogusto che rimane neutro per circa tre secondi poi parte un amarognolo più rotondo che pungente. Al degustatore attento non deve sfuggire, infine, un'astringenza (lingua un po' "legata") che ricorda una nespola o un caco acerbi.
Abbinamenti gastronomici Ideale come aperitivo ma si può accompagnare molto bene a piatti di pesce che vengono esaltati ma mai dominati dal fresco floreale
Note Con luppoli tedeschi anche in DH


Prima Classificata premio BIRRA DELL'ANNO 2008
Categoria Birre ad alta fermentazione < 12 plato
Accessi 4249
psychedelic illusion (163) Sondrio (SO), Italia

Provata piu' volte alla spina, ma onestamente mai e poi mai avrei collacato questa birra fra le 'koelsch'. A differenza della Rodesch di Bi-du questa assomiglia piu' ad una pils che non ad una ad alta. Vi consiglio di non farvela servire nel bicchiere di plastica, l'ultima volta (forse) casualmente mi e' sembrata esageratamente carbonata. Non saprei, l'ho sempre bevuta nel fluttone di vetro. Ottima ma non un capolavoro.

Voto 7,1
Aspetto 8/10
Aroma 7/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 15/03/2013 00:26:11

malto.matto (318) Milano (MI), Italia

provata al birrificio. si presenta chiara con riflessi dorati, limpida e luminosa. si può notare anche un finissimo perlage. bel cappuccio di schiuma candida, fine, compatta, aderente e molto molto persistente. al naso è fresca e sottilmente maltata, con sentori floreali molto leggeri, a mio parere troppo. in bocca si avverte subito un'importante componente erbacea e floreale, e successivamente una particolare nota più astringente. retrogusto molto resistente e piacevolmente luppolato. scorrevole e beverina.

Voto 7,76
Aspetto 10/10
Aroma 6/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 28/09/2011 15:10:53

Sebeer (40) Acireale (CT), Italia

Buon equilibrio tra i luppoli ed i malti, si beve molto facilmente grazie ad una buona pulizia. Per tutti.

Voto 7
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 18/06/2011 06:32:31

pistillone (72) san sperate (CA), Italia

Al naso un erbaceo molto flebile e ruvido, il luppolo è poco evidente, al gusto note acidule, il corpo esile la rende molto beverina ma si nota una mancanza di carattere che la rende abbastanza anonima.

Voto 6,58
Aspetto 8/10
Aroma 6/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 6/10

Degustata alla spina in data: 11/04/2009 11:23:34

extrahop (9) torino (TO), Italia

Questa birra si presenta di un bel colore paglierino,con una stupenda schiuma pannosa ,peccato per il sentore di lievito e un leggero sulfureo.Piacevole l'amaro finale.Birra discreta

Voto 6,1
Aspetto 7/10
Aroma 6/10
Gusto 6/10
Impressioni generali 6/10

Degustata in bottiglia in data: 29/10/2008 15:47:15

Daniele (615) cagno (CO), Italia

chiara buona schiuma piuttosto grossolana persistenza buona piuttosot bilanciata fresca sentroi di malto il luppolo si sente bene nel retrogusto

Voto 7,3
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 15/09/2008 18:57:03

chemie (128) Varallo Pombia (NO), Italia

bevuta il 16/4 da loro. Da vedere è magnifica...non ha quasi rivali! Resina e erbaceo al naso, con il miele ben in evidenza e solito magnifico amaro in bocca. Non tanto intenso il profumo, ma molto equilibrata.

Voto 7,9
Aspetto 10/10
Aroma 8/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 17/04/2008 16:48:14

peppech (74) Olbia (SS), Italia

Colore paglierino e schiuma abbondante, il bicchiera faceva veramente molta scena, al naso un po' deludente, si sentiva il lievito, in bocca no, ottimo l'amaro. Una buona birra da bere come aperitivo o nelle calde giornate

Voto 7,18
Aspetto 8/10
Aroma 6/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 15/04/2008 09:38:45

spaghetto (113) Milano (MI), Italia

Buona questa Montestella bevuta ieri sera alla spina, rinfrancante dopo la Bricolà. Colore dorato aroma erbaceo, ma leggermente sporco e crosta di formaggio, in bocca un buon amaro, e una buona persistenza.

Voto 6,88
Aspetto 8/10
Aroma 6/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 01/02/2008 10:02:09

spaghetto (113) Milano (MI), Italia

Bottiglia conservata per un po' in celletta frigo, quindi versata nel bicchiere e il risultato una bella birra di colore giallo paglierino scarico, bella limpida e schiuma pannosa e persistente. Ma al naso puzzette di zolfo, ovetto, cavolo, e poi aroma di luppolo. In bocca abbastanza equilibrata, ma non eccezionale e persistente, buono il corpo, e il retrogusto luppolato.

Voto 6,3
Aspetto 9/10
Aroma 6/10
Gusto 6/10
Impressioni generali 6/10

Degustata in bottiglia in data: 26/11/2007 17:40:12

pippomio (8) milano (MI), Italia

Commento Degustata a carboazoto il 31-07-07 all'isola della birra Milano.All'aspetto si presenta di colore giallo paglierino carico con riflessi dorati,schiuma bianca persistente compatta con bollicine fini. Aroma. risulta abbastanza intenso, abbastanza persistente con note di luppolo e malto con un finale di caramello .Gusto ben luppolata secca e beverina e persistente .sicuramente una birra armonica. Buona birra d'aperitivo.

Voto 8,58
Aspetto 7/10
Aroma 8/10
Gusto 9/10
Impressioni generali 9/10

Degustata alla spina in data: 02/08/2007 20:43:25

Aigor (96) Milano (MI), Italia

Una delle mie preferite al Lambrate. Schiuma bellissima, aroma e gusto erbacei molto intensi e ruvidi, con una pulizia quasi da bassa fermentazione; finale secco lungo e persistente.

Voto 8,9
Aspetto 8/10
Aroma 9/10
Gusto 9/10
Impressioni generali 9/10

Degustata alla spina in data: 25/07/2007 12:48:14

treka (7) milano (MI), Italia

Ottimo cappello di schiuma, bella limpidezza, estremamente secca e amara, sembra quasi una pils.

Voto 7,72
Aspetto 9/10
Aroma 8/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 12/07/2007 08:53:39

beppe (24) Castellanza (VA), Italia

Assaggiata a giugno 2007 Aspetto: bionda e stavolta molto opaca, con una cappa di schiuma eccezionalmente solida. Aroma: fucilata violenta di luppolo e un pesante ma piacevole fruttato, si va dai gusti più tropicali all'albicocca. Gusto: molto più amplificato rispetto alla Montestella di gennaio: è meno secca, più corposa, più maltosa e nello stesso tempo più amara ed erbacea. Sempre molto beverina. Impressioni generali: la preferisco senza dubbio quando è "in splendida forma", ma anche così si beve che è un piacere. Quasi una "versione invernale" della Montestella, spillata però in pieno giugno!

Voto 8
Aspetto 8/10
Aroma 8/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 27/06/2007 20:21:54

Stefano Ricci (45) Borgo San Siro (PV), Italia

L'abbondante luppolatura la rendono secca e dissetante. Birra da quantità e da buona compagnia.

Voto 8
Aspetto 8/10
Aroma 8/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata in bottiglia in data: 11/03/2007 15:35:51

spaghetto (113) Milano (MI), Italia

Serata fortunata ieri sera al Lambrate, oltre ad essere riuscito a sedermi ad un tavolino. :P Montestella grandiosa, con una limpidezza unica. Al naso le note erbacee del luppolo la fanno da padrone, e in bocca rimane bella morbida, secca e con una lunga persistenza.

Voto 8,1
Aspetto 9/10
Aroma 8/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 09/03/2007 09:46:42

Teo_B (11) Vigevano (PV), Italia

Molto buona, piacevole da bere. Forse un po' troppo intenso l'amaro per una birra di questo tipo.

Voto 6,72
Aspetto 8/10
Aroma 7/10
Gusto 6/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 02/02/2007 16:40:05

saerdnaa (157) Legnano (MI), Italia

La mia preferita tra le birre del Lambrate, è forse la piu' coraggiosa soprattutto nell'uso di abbondante luppolo aromatico. Devo dire che a volte la si trova non proprio apposto, ma quando e' al top e' veramente stellare!

Voto 8,9
Aspetto 8/10
Aroma 9/10
Gusto 9/10
Impressioni generali 9/10

Degustata alla spina in data: 02/02/2007 14:17:18

Voppe (8) Milano (MI), Italia

Bevuta più volte dal 1998 ad oggi. Sempre in evoluzione ma quasi sempre "a posto". Complisce il colore dorato e opalescente, e il bellissimo cappello di schiuma bianca, che già al primo assaggio rivela l'ottimo e abbondante aroma di luppolo. Il malto è abbastanza lieve ma molto piacevole. La birra scorre veloce e si è già pronti a bere il secondo bicchiere.

Voto 8,9
Aspetto 8/10
Aroma 9/10
Gusto 9/10
Impressioni generali 9/10

Degustata alla spina in data: 02/02/2007 12:02:28

harvey (15) Milano (MI), Italia

Bevuta il 1/1/2007 al brewpub. Magnifica, incredibile pensare che si tratti di una birra ad alta: mi ha rammentato le pils di Bamberg. Dorato chiaro, leggeremnte opalescente, con schiuma pannosa e persistente. Erbaceo al naso da luppolo Tedesco, finissimo e tosto come non mai, poi leggero malto un po' in sordina. Piacevolmente amara in bocca, di corpo esile, forse un po' estrema per palati poco allenati. Questa e' LA mia birra.

Voto 9
Aspetto 9/10
Aroma 9/10
Gusto 9/10
Impressioni generali 9/10

Degustata alla spina in data: 02/02/2007 09:32:27

joshua zordan (101) cornate d'adda (MI), Italia

Leggermente amarognola, produmo tendente al floreale anche se lieve ,sinceramente non mi piace come birra.

Voto 6
Aspetto 6/10
Aroma 6/10
Gusto 6/10
Impressioni generali 6/10

Degustata alla spina in data: 01/02/2007 13:42:04

pauraedelirio (17) Segrate (MI), Italia

troppo mutevole da cotta a cotta. prima dell'estate, grande aroma di luppolo e ottimo taglio d'amaro. in autunno, poco luppolata e troppo "pastosa". intorno a natale la versione più equilibrata, con luppolatura generosa e lieviti non invadenti. tra le birre del lambrate, comunque, un delle più affidabili.

Voto 7
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 31/01/2007 22:20:42

beppe (24) Castellanza (VA), Italia

Assaggiata a dicembre 2006 Aspetto: biondissima con una cappa di schiuma eccezionalmente solida. Aroma: luppolo da subito, verde ed erbaceo, poi un mielato un po' da pils boema, infine un leggero fruttato. Gusto: un luppolo fragrante equilibrato da un dolce mielato persistente. L'amaro è perfetto: beverina è dir poco. Impressioni generali: la migliore birra di lambrate. Berne almeno 3 a serata.

Voto 8,92
Aspetto 9/10
Aroma 9/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 10/10

Degustata alla spina in data: 31/01/2007 19:51:31

Bilbo (18) Milano (MI), Italia

la mia prima birra artigianale italiana degustata; sempre in evoluzione.. Nel 2006 ha raggiunto il TOP ...peccato che da qualche hanno viene filtrata

Voto 7,7
Aspetto 5/10
Aroma 8/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata alla spina in data: 31/01/2007 16:22:13