birra


Per votare è necessario autenticarsi

Panil Black Oak
Prodotta da Torrechiara
Regione Emilia Romagna
Stile (Ale) - Stout - Dry Stout
Fermentazione Alta
Bicchiere Pinta   
Gradi saccarometrici ?? °P
Gradi alcolici 4 %
Temperatura di servizio 8 °C
Schiuma -
Colore -
Aroma -
Gusto -
Abbinamenti gastronomici -
Note cotta e fermentata in legno
Accessi 2672
Daniele (615) cagno (CO), Italia

scura buona schiuma piuttosto persistente il naso è fruittato acidulo lieve tostaure in bocca fruttata acidula leggero chiunotto bevanda tostature medie

Voto 7,9
Aspetto 7/10
Aroma 8/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata in bottiglia in data: 18/02/2009 00:52:05

Oigroig (11) Modena (MO), Italia

Versa una schiuma abbondante e persistente color nocciola, il colore bruno scuro, limpido, bollicine grosse. L'aroma ricalca la scuola Panil, acidulo, vegetale. Di scarso corpo palesa le note erbacee e legnose e presenta bilanciate quelle di malti tostati. Un piacevole prodotto che segue fedelmente le peculiarità di Torrechiara.

Voto 7,68
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 8/10
Impressioni generali 8/10

Degustata in bottiglia in data: 20/01/2009 10:14:01

Guerna (147) argelato (BO), Italia

Versione 2008 , molto meno legno delle precedenti , probabilmente più equilibrata , c' è affumicato e fruttato , però a mio giudizio perde un po' della sua originalità

Voto 6,32
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 6/10
Impressioni generali 6/10

Degustata in bottiglia in data: 18/05/2008 11:15:41

Mr Chiodi (33) Voghera (PV), Italia

birra molto strana, dal colore nero intenso, aroma e gusto di legno "verde", quasi erbaceo, parecchio astringente. Il basso grado alcolico la rende molto beverina, anche se la forte astringenza alla lunga stanca un po'.

Voto 7,5
Aspetto 9/10
Aroma 7/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 8/10

Degustata in bottiglia in data: 29/11/2007 14:44:54

pag77 (158) Napoli (NA), Italia

un po priva di corpo, si lascia bere molto piacevolmente.

Voto 7
Aspetto 7/10
Aroma 7/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata in bottiglia in data: 10/10/2007 02:28:21

chemie (128) Varallo Pombia (NO), Italia

Panil day, dalla botte! L'aroma di legno è sorprendente, ma non invasivo. In bocca tanto legno, tanta astringenza e tanta liquerizia e caffè. Una birra molto particolare, ma di cui non riesco più a fare a meno.

Voto 7,52
Aspetto 10/10
Aroma 8/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 05/06/2007 16:05:56

Guerna (147) argelato (BO), Italia

una speciale degna di questo aggettivo. Che piacia o no le si deve riconoscere l' originalità . Poco alcolica , all' odore si sente la cottura in legno (a volte rimanda un po' al sughero a volta alla mela),poco gasata e di corpo.

Voto 7,22
Aspetto 7/10
Aroma 8/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 03/06/2007 22:39:47

McGowan (15) Salerno (SA), Italia

Il legno domina su tutto, in questa birra senza corpo, che si apprezza sempre più ad ogni sorsata.

Voto 7,62
Aspetto 8/10
Aroma 8/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 8/10

Degustata in bottiglia in data: 11/03/2007 19:57:26

saerdnaa (157) Legnano (MI), Italia

Birra molto particolare, provata a Pasturana 2006 (spina) ed ora a Pianetabirra 2007 in bottiglia. Diversissime tra loro, la prima con aromi di legno ben integrati con tostature e luppolo, mentre la seconda molto piu' legnosa, ma di un legno molto particolare e strano, direi che sapeca di comodino della nonna :-) Per il resto molto beverina, l'ho apprezzata abbastanza se non fosse per il comodino -.-

Voto 7,22
Aspetto 7/10
Aroma 8/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata in bottiglia in data: 12/02/2007 18:10:05