birra


Per votare è necessario autenticarsi

Ròbb De Màtt
Prodotta da Lambrate
Regione Lombardia
Stile (Ale) - American Pale Ales - American Pale Ale
Fermentazione Alta
Bicchiere Tulipano   
Gradi saccarometrici ??? °P
Gradi alcolici 5,5 %
Temperatura di servizio 6-8 °C
Schiuma -
Colore -
Aroma -
Gusto -
Abbinamenti gastronomici -
Note Lambrate Pale ale
Accessi 3330
alexander_douglas (523) cisterna di latina (LT), Italia

Dorato molto acceso che tende ad un ambrato scarichissimo, al naso agrumata,resinosa ed erbacea, in bocca è molto maltosa e morbida, vellutata, agrume....amaro un po scarsino per una birra di questa tipologia. Io visto il corpo o avrei alzato l'IBU oppure avrei un po abbassato proprio il corpo. Una apa sicuramente fuori dagli schemi di uno stile ormai vituperato, mi diceva Matteo del Pontino parlando proprio della apa fatta da me a casa che in verità american pale ale come la robb e la loro runner si avvicinano molto di più a quello che dovrebbe essere lo stile originale di questa birra.

Voto 7,22
Aspetto 7/10
Aroma 8/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 23/02/2014 16:27:16

malto.matto (318) Milano (MI), Italia

la sensazione che si ha è quella di una birra che sembra di aver già bevuto...infatti viene definita Lambrate Pale Ale, cioè una birra in "stile lambrate". Ed è vero. richiama molto altre birre preesistenti del birrificio. sembra che siano stati presi i pregi di birre come Ortiga, Ligera ecc e siano stati convogliati in questa birra, che ovviamente ha avuto un buon successo. ambrata con bel cappello di schiuma, aromi e profumi erbacei e agrumati. in bocca corpo medio, malto e leggero cara la rendono morbida e meno spigolosa di altre. il tutto contrastato da buona luppolatura aromatica, con finale amarognolo persistente. direi che somiglia a una Ipa più vellutata. ruffiana.

Voto 7,22
Aspetto 7/10
Aroma 8/10
Gusto 7/10
Impressioni generali 7/10

Degustata alla spina in data: 30/10/2013 19:29:05

psychedelic illusion (163) Sondrio (SO), Italia

Bevuta a pranzo al locale omonimo, via Golgi. Mi ha deluso parecchio, prodotto inutile che si va a sovrapporre alla gia' lunga lista di birre. Definita Lambrate pale ale(ahahahah), in realta' e' una Ipa/Apa con ovviamente luppoli americani ma con un incredibile morbidezza in bocca e scarsissimo Ibu finale. Stramba ma non propriamente riuscita. Schiuma grossolana a bolle grosse, fusto non proprio fresco. Insomma..

Voto 5,9
Aspetto 5/10
Aroma 6/10
Gusto 6/10
Impressioni generali 6/10

Degustata alla spina in data: 04/10/2013 01:53:30